Archivio news 12/01/2018

PARK AND LEAVE E ATLETICO PALOCCO SI AGGIUDICANO I BIG MATCH

Le due squadre escono vittoriose dalle sfide che dovevano sancire le antagoniste del Tricolore

Nell'ultima giornata del girone di andata si sono scontrate le 4 squadre appaiate al secondo posto, tutti aspettavamo di conoscere le due che, uscendo vincitrici,  sarebbero diventate le maggiori antagoniste della capolista.

Il PARK AND LEAVE non ha dovuto faticare troppo per avere la meglio nella sfida contro S.MELANIA JUNIOR E aggiudicarsi il match con il risultato di 5 a 1. I "blancos" sono partiti subito forte andando in vantaggio nei primi minuti, il pareggio del S. MELANIA non li ha scalfiti, hanno continuato a macinare gioco e, trascinati dalle giocate di Esposto e Greco, hanno portato a casa tre punti importantissimi.

Ha dovuto faticare molto di più l'ATLETICO PALOCCO per avere la meglio sul McBACON. La partita è stata tiratissima fino all'ultimo, i ragazzi di Palocco l'hanno condotta sempre in vantaggio e hanno saputo difendersi dagli attacchi del McBacon che ha alzato "bandiera bianca" solo nel finale di partita. I 9 gol nello "score" la dicOno lunga sulla bellezza della partita disputata dalle due squadre. Sesta Filippo con una tripletta è senza dubbio il migliore in campo.

Nella sfida tra A&F FERRAMENTA e OSTIA ANTICA nessuna delle due squadre esce soddisfatta; entrambe cercavano la vittoria che le avrebbe riportate a tallonare le prime posizioni e invece si sono annullate a vicenda con un risultato di parità che ci sembra il più giusto. Si morde maggiormente le mani l'A&F FERRAMENTA che, in vantaggio di due gol, non ha saputo gestire il risultato facendosi rimontare dai gol di Caschetto e Migliori.

Il 2018 è iniziato nel migliore dei modi per il VERANO TEAM, che dopo il colpaccio in Coppa Italia, ottiene anche la prima vittoria in campionato. A farne le spese è stato il BOCA JUNIORS OSTIA che non ha saputo fronteggiare uno strepitoso DE VIVO Mattia autore di ben quattro gol.

L'applauso più grande va senza dubbio al TRICOLORE che, grazie alla vittoria per 4 a 2 contro BULLSHIT UTD, si laurea campione d'inverno. Le otto vittorie e una sola sconfitta la dicono lunga sul percorso fatto dal TRICOLORE in questo girone di andata.  Ora il compito non facile di ripetersi nel girone di ritorno, tenere a distanza le agguerrite inseguitrici e ottenere la promozione in A2.