Archivio news 07/01/2018

NEL RITORNO DI COPPA L'OSTIA 8 SFIORA L'IMPRESA

Confermati i risultati delle partite di andata, ma l'OSTIA8 fa tremare AL PESCATORE

Nella partite di ritorno della Coppa Italia di serie A2, le squadre che hanno vinto le partite di andata si sono confermate in quelle di ritorno, ma quasi tutte hanno dovuto sudare e non poco per accedere alla fase successiva.

Non possiamo non riservare un fragoroso applauso all'OSTIA 8 che dopo aver perso 1 a 7 la partita di andata sembrava dovesse andare in campo solo per un semplice allenamento. Invece, è stata in grado di disputare la partita "quasi" perfetta guidata da uno strepitoso Franceschini, autore di quattro gol, rifilando otto gol AL PESCATORE e andando a un passo da una rimonta storica. I ragazzi del borghetto, sicuramente sottovalutando l'incontro, si sono ritrovati in balia dell'avversario, ma sono riusciti a mettere a segno 3 gol che hanno permesso loro di passare il turno e salvare la faccia.

Ottiene il passaggio del turno anche EIGHT CITY che batte 4 a 3 DRAFT PUB. Come nella partita dell'andata, ha dovuto faticare parecchio per ottenere la vittoria, ma la grande serata di Orsini, autore di una tripletta, è senza dubbio una delle chiavi che hanno permesso ai "reds" di avere la meglio.

Anche gli ALL BLACKS LONGARINA ripetono la bella prova dell'andata e battono 5 a 3 BETN1 OSTIA grazie a una bella prestazione di tutta la squadra, che ha permesso di sovvertire un pronostico sfavorevole alla vigilia.

L'unica che ha avuto vita facile è stata MAR POLISPORTIVA LAZIO, che ha liquidato con un tennistico 6 a 2 il KAMAFUSI. La differenza tra le due squadre è stata tale da non mettere mai in dubbio chi meritasse la qualificazione.

Ora si mette da parte la coppa e si torna a disputare il campionato dove ci aspetta un girone di ritorno che si prospetta entusiasmante.