AS Club Italia2018 2019
(Maschile)
Calcio a 8

Lega Serie A2

Archivio news 30/11/2018

SERIE A2: ATLETICO PALOCCO IMPONE LA LEGGE DEL "5"

Terza partita consecutiva che rifila la "manita" agli avversari

La 5^ giornata della Serie A2 della Lega di Calcio a 8 girone Club Italia ha visto il primo passo falso della capolista ROMA LIDO fermata sul pareggio dall'ottimo KAMAFUSI. Il risultato di 4 a 4 è scaturito dopo una partita giocata tra due squadre scese in campo per ottenere i tre punti. Alla fine la coppia d'attacco della capolista Genualdo/Martella non è bastata per vincere la partita, KAMAFUSI ha dato seguito alle belle prestazioni delle ultime settimane e si è aggiudicata un punto che da morale. 

Nonostante il pareggio, ROMA LIDO tiene la vetta della classifica ma viene avvicinata ad una sola lunghezza da ATLETICO PALOCCO che nelle tre partite disputate su cinque (una ha riposato ed una è stata rinviata) ha battuto l'avversaria di turno infliggendole cinque reti. La squadra di Palocco è migliorata nei singoli e nel collettivo rispetto alla scorsa stagione e si candida senza dubbio per ricoprire un ruolo da protagonista per puntare alla promozione in serie A. Nel 5 a 1 inflitto a MANCHESTER 08, si sono resi protagonisti Pagnanelli, autore di una tripletta, e Sesta, autore di una doppietta, risultati i migliori in campo.

Pareggio che lascia tutti con l'amaro in bocca quello tra CASTELLO OSTIA ANTICA e GLAMOUR DIVISE. La vittoria era necessaria alla prima per rimanere nelle posizioni di vertice, mentre alla seconda per fare un balso significativo per avvicinarsi alla classifica che conta. La gara ha sentenziato un pareggio giusto sia per il gioco espresso in campo, sia per le occasioni create, il 3 a 3 finale e il palo a testa colpito ne sono la conferma.

Chiude la giornata la sfida in fondo alla classifica tra ALL BLACKS LONGARINA e SMILENJOY. La partita si è chiusa nel primo tempo nel quale SMILENJOY non ha saputo sfruttare le occasioni capitatele mentre i ragazzi della Longarina sono stati bravissimi a mettere a segno un uno/due micidiale che ha stordito l'avversario incapace, nonostante tutto il secondo tempo a disposizione, di ribaltare il risultato. 

Questa settimana ha confermato definitivamente la bellezza e l'equilibrio di questo girone di serie A2 per chi avesse ancora qualche dubbio. Non resta che continuare a seguire le gare sempre e solo al circolo sportivo Longarina e Aldobrandini di Ostia Antica.