Archivio news 06/04/2018

TENUTA PANDOLFA DI NUOVO CAMPIONE

Vince per il secondo anno di seguito il Campionato Over 35

Le tante persone accorse al Circolo Sportivo della Longarina per le finali del Campionato Club Italia di Calcio a 8 Over 35 si aspettavano un grande spettacolo, e le squadre in campo non hanno disatteso le aspettative, anzi, sono andate molto oltre regalando emozioni che difficilmente abbiamo vissuto in altre edizioni.

Come antipasto alla finalissima si è disputata la finale per il terzo posto tra ALL BLACKS e BAYERN MONICA, le grandi sorprese di questa stagione. BAYERN MONICA è sembrata da subito più motivata degli avvesari è partita bene andando sul 4 a 0 grazie alle doppietta di Oddi e ai gol di Cioffi e Campus. ALL BLACKS ha cercato di riaprire la partita andando in gol con Gaetano e Gennari, ma dopo pochi minuti della ripresa un gran gol di Cruciani chiudeva definitivamente la partita. Nel finale Campus fissava il risultato sul 6 a 2. Ancora un grande applauso alle due squadre per la stagione disputata.

La finalissima era attesissima, le tv dei cinque continenti tutte collegate, nessuno voleva perdersi la sfida tra TENUTA PANDOLFA e MISTER CALCIO, stessa finale della scorsa edizione, e chi ha mancato l'appuntamento se ne sarà pentito amaramente. La partita è stata da subito vibrante, MISTER CALCIO dopo 7 minuti era in vantaggio grazie alla doppietta di Brugnetti, un gol su punizione a togliere la ragnatela dall'incrocio. Il solito Mancini accorciava le distanze a metà primo tempo, ma dopo poco è Quinquinio a siglare il terzo gol per MISTER CALCIO e far esplodere i propri tifosi. TENUTA PANDOLFA aveva la possibilità di rientrare in partita, Mancini si procurava un calcio di rigore, lo stesso giocatore andava sul dischetto ma sparava la palla fuori. A quel punto TENUTA PANDOLFA sembrava un pugile sul punto di cadere al tappeto, e sui piedi di Adiletta capitava la palla del possibile KO, ma il tiro del giocatore della MISTER CALCIO si stampava sulla traversa e sulla ribattuta sempre Adiletta di testa mandava la palla sul palo. Il fischio di fine primo tempo suonava come un "gong" di fine round. Nel secondo tempo TENUTA PANDOLFA partiva con un piglio diverso, schiacciava nella propria metà campo gli avversari, riuscendo a trovare il gol del 2 a 3 grazie ad un'icona del calcio del litorale Sandro Bucri, lesto a domare la palla con la coscia e spararla in rete riaprendo la partita. A pochi minuti dal termine Mancini si faceva perdonare del rigore sbagliato e con un'azione personale segnava il gol del pareggio. Quando tutti i tifosi erano pronti a vivere i tempi supplementari, Palombo sfruttando una palla persa dagli avversari, lasciava partire un tiro che deviato assumeva una traiettoria beffarda per l'incolpevole Lucci e faceva esplodere la panchina e i sostenitori della TENUTA PANDOLFA. I "Blancos" bissano meritatamente il successo dello scorso anno, tanto quanto forse avrebbe meritato un po' più di fortuna la MISTER CALCIO. A fine partita sono state premiate le quattro squadre finaliste e i premi individuali del Capocannoniere andato a Mancini Valerio di TENUTA PANDOLFA e il miglior giocatore assegnato a Cioffi Giovanni di BAYERN MONICA.

Qualche giorno per smaltire le fatiche di questo lungo inverno e si riparte con una nuova edizione dell'Over 35 il "Canale10Cup" che ci terrà sul campo del Circolo Sportivo della Longarina fino a estate inoltrata.